fbpx

Impianti dentali zygoma

Table of Contents

Introduzione

Quando si tratta di salute dentale, la mancanza o il danneggiamento dei denti possono essere un problema significativo, che influisce non solo sulla tua apparenza ma anche sulla tua capacità di mangiare e parlare correttamente. Gli impianti dentali tradizionali sono una scelta popolare per la sostituzione dei denti, ma potrebbero non essere adatti a tutti, specialmente a coloro che hanno una grave perdita ossea nella mascella superiore. In tali casi, gli impianti dentali zigomatici emergono come un’alternativa rivoluzionaria, fornendo una soluzione stabile e duratura per i pazienti che affrontano complessi problemi dentali.

Comprensione degli Impianti Dentali Zigomatici

Cosa sono gli Impianti Zigomatici?

Gli impianti dentali zigomatici sono impianti più lunghi e robusti progettati per ancorarsi nell’osso zigomatico, noto anche come osso zigomatico o zigomo. A differenza degli impianti dentali tradizionali che dipendono dalla mascella per il supporto, gli impianti zigomatici offrono un’opzione affidabile per i pazienti con una significativa perdita ossea nella mascella superiore, dove gli impianti tradizionali non sarebbero praticabili.

La Procedura degli Impianti Zigomatici

La procedura degli impianti zigomatici è un trattamento complesso e specializzato eseguito da un esperto chirurgo orale o parodontologo. Essa comporta il fissaggio dell’impianto all’osso zigomatico invece che all’osso mascellare. Questa tecnica innovativa garantisce stabilità e durata, anche nei casi in cui il paziente ha subito un notevole riassorbimento osseo.

Candidati per gli Impianti Zigomatici

Gli impianti dentali zigomatici sono adatti per le persone che presentano:

  1. Grave Perdita Ossea: I pazienti con una vasta perdita ossea nella mascella superiore dovuta a fattori come l’uso prolungato di protesi, traumi o malattie gengivali avanzate possono beneficiare degli impianti zigomatici.
  2. Fallimento degli Impianti Convenzionali: Individui che hanno già subito procedure di impianti tradizionali ma hanno riscontrato problemi o complicazioni potrebbero trovare negli impianti zigomatici una soluzione di successo.
  3. Insufficiente Volume Osseo: Alcuni pazienti naturalmente presentano un volume osseo insufficiente nella regione mascellare, rendendo gli impianti zigomatici un’opzione adatta.

Vantaggi degli Impianti Dentali Zigomatici

  1. Risultati Immediati: A differenza degli impianti tradizionali che potrebbero richiedere diversi mesi di guarigione prima di attaccare il dente protesico, gli impianti zigomatici spesso consentono un carico immediato, il che significa che i pazienti possono lasciare lo studio con un nuovo set di denti funzionali.
  2. Nessuna Necessità di Innesti Ossei: Gli impianti zigomatici evitano la necessità di procedure di innesti ossei, riducendo il tempo totale del trattamento e rendendo il processo meno invasivo.
  3. Maggiore Stabilità: Grazie alla loro ancoratura nell’osso zigomatico robusto, gli impianti zigomatici forniscono una solida base per i denti protesici, migliorando l’efficienza della masticazione e il comfort.
  4. Miglioramento dell’Estetica: I pazienti con guance affossate a causa della perdita ossea possono sperimentare un miglioramento evidente nell’aspetto del viso dopo il trattamento con impianti zigomatici.

La Procedura degli Impianti Zigomatici: Passo dopo Passo

  1. Consultazione Iniziale: Prima della procedura, i pazienti sono sottoposti a un’attenta valutazione da parte del chirurgo orale per determinare la loro idoneità agli impianti zigomatici. Questa valutazione comporta radiografie, tomografie computerizzate e una discussione della storia medica del paziente e degli obiettivi di trattamento.
  2. Pianificazione del Trattamento: Utilizzando i dati diagnostici, il chirurgo orale crea un piano di trattamento personalizzato adattato alle esigenze specifiche del paziente. Il piano include il numero di impianti necessari e le posizioni di posizionamento ottimali.
  3. Posizionamento dell’Impianto: Il giorno dell’intervento, il chirurgo orale somministra un’anestesia locale o generale per garantire il comfort del paziente. Gli impianti zigomatici vengono attentamente posizionati nell’osso zigomatico, e se necessario, possono essere inseriti ulteriori impianti dentali regolari nella parte anteriore della bocca per sostenere completamente i denti protesici.
  4. Fissaggio dei Denti Protesici: Una volta posizionati gli impianti, si procede al fissaggio dei denti protesici. Il tipo di protesi utilizzato dipende dalle esigenze del paziente e viene accuratamente realizzato per corrispondere alle dimensioni, alla forma e al colore dei denti naturali del paziente.
  5. Cura Post-Procedure: Dopo l’intervento chirurgico, ai pazienti vengono fornite dettagliate istruzioni di cura post-operatoria. Essi devono seguire queste istruzioni diligentemente per garantire una corretta guarigione e un esito di successo.

Domande Frequenti (FAQ)

Gli impianti zigomatici sono dolorosi?

L’intervento di impianto zigomatico viene eseguito sotto anestesia, quindi i pazienti non dovrebbero provare alcun dolore durante la procedura. Possono verificarsi lievi fastidi e gonfiore dopo l’intervento, ma questi possono essere gestiti con farmaci.

Quanto durano gli impianti zigomatici?

Con una corretta cura e igiene orale, gli impianti zigomatici possono durare per tutta la vita. Le visite dentali periodiche e le pulizie sono essenziali per garantire la longevità degli impianti e dei denti protesici.

Gli impianti zigomatici sono coperti dall’assicurazione?

La copertura assicurativa per gli impianti zigomatici può variare in base alla polizza individuale e alla causa della perdita dei denti. I pazienti dovrebbero verificare con il proprio assicuratore per determinare l’entità della copertura.

Gli impianti zigomatici possono essere utilizzati per la sostituzione di un singolo dente?

Gli impianti zigomatici sono principalmente progettati per pazienti con una significativa perdita ossea nella mascella superiore. Per la sostituzione di un singolo dente, gli impianti dentali tradizionali o altre alternative potrebbero essere più adatti.

È possibile invertire la procedura degli impianti zigomatici?

La procedura degli impianti zigomatici non è reversibile a causa dell’integrazione degli impianti con l’osso. Tuttavia, i denti protesici possono essere sostituiti se necessario.

Conclusioni

Gli impianti dentali zigomatici offrono speranza alle persone che affrontano problemi dentali complicati a causa di una grave perdita ossea nella mascella superiore. La procedura fornisce una soluzione affidabile, stabile ed esteticamente gradevole, permettendo ai pazienti di riacquistare fiducia e di godere dei benefici di un sorriso funzionale e bello. Se stai lottando con problemi dentali e gli impianti convenzionali non sono un’opzione, consulta un esperto chirurgo orale sulla possibilità degli impianti dentali zigomatici.

Before / After

Related Treatments

,

Free Consultation Form

Torna in alto